Skip to main content

Romaeuropa Festival - Try the Impossible

Romaeuropa Festival - Try the Impossible

Romaeuropa Festival - Try the Impossible

Dal 7 ottobre al 30 novembre, a Roma, la 26a edizione del Romaeuropa Festival, 39 appuntamenti con 150 artisti da 20 paesi. Scene, Digitalife, DNA-danza nazionale autoriale, Corpi resistenti, Suoni: è in cinque capitoli la nuova avventura artistica di Romaeuropa e lungo due mesi intreccerà i più diversi linguaggi contemporanei per la ventiseiesima edizione del Festival.
Nei trentanove appuntamenti in programma, autori e artisti insieme a noi lanceranno al pubblico la sfida a provare l’impossibile – Try the Impossible è il titolo del Festival– penetrando un presente in profondo e incerto cambiamento e spingendosi oltre i confini del possibile per osare un percorso di ridefinizione di senso del nostro tempo.
Romeo Castellucci, Jan Fabre, Lloyd Newson e DV8, Saburo Teshigawara, Trisha Brown, Peter Brook, Mario Brunello e The Irrepressibles sono i graditi ritorni, ma la parola andrà anche alle nuove generazioni, rappresentate da artisti come Hofesh Shechter, dai focus sulla nuova danza autoriale italiana e araba, dall’attenzione rivolta alle compagnie di ricerca teatrale italiana come Ricci|Forte e Muta Imago, e ai debutti ad alto contenuto tecnologico come Yuval Avital, Juste Janulyte e Luca Scarzella, Fabio Cifariello Ciardi e Uri Caine, e troverà in Digitalife le nuove fonti della creatività attraverso il rapporto tra arte e industrie avanzate.
Diretto da Fabrizio Grifasi, con Monique Veaute alla presidenza, il Festival nella sua 26a edizione è sostenuto dal Ministero per i Beni e attività Culturali, Comune di Roma, Regione Lazio, Provincia di Roma, Camera di Commercio, Fondazione Roma e Università Roma Tre, ed è prodotto dalla Fondazione Romaeuropa in collaborazione con Telecom Italia.
La collaborazione con Telecom Italia, già partner unico dell’Opificio Telecom Italia, si dispiega poi nei cinque appuntamenti a più alta componente innovativa della rassegna Metamondi: Sandglasses di Juste Janulyte e Luca Scarzella, Nasdaq Match 0.2 di Uri Caine e Fabio Cifariello Ciardi, Obsession di Saburo Teshigawara, Bach: Streetwiew di Mario Brunello e Teho Teardo, la creazione di Trisha Brown al Teatro Olimpico.

 

7 -8 ottobre
SABURO TESHIGAWARA/KARAS
Teatro Eliseo

 

12-15 ottobre
DV8 PHYSICAL THEATRE
Teatro Argentina

 

13 ottobre
LOU REED/ZEITKRATZER
palladium

 

14 ottobre
BRUNELLO | BALANESCU | TEHO TEARDO
Palladium

 

18/19/22 ottobre
TRISHA BROWN DANCE COMPANY
MAXXI

 

20 ottobre
JUSTE JANULYTE | LUCA SCARZELLA
Palladium

 

21/22 OTTOBRE
TRISHA BROWN DANCE COMPANY
Teatro Olimpico

 

25 ottobre / 3 novembre
RICCI FORTE
Luoghi vari

 

26 ottobre
YUVAL AVITAL
Palladium

 

27 ottobre
HOFESH SHECHTER COMPANY
Auditorium Conciliazione

 

28 -30 ottobre
DNA (DANZA NAZIONALE AUTORIALE)
Palladium | Opificio Telecom Italia

 

5/7/8 novembre
Franz Listz
Auditorium Parco della Musica

 

5/6 novembre
JAN FABRE/TROUBLEYN
Teatro Olimpico

 

6 novembre
KRIS DEFOORT | DIRK ROOFTHOOFT
Opificio Telecom Italia

 

9 novembre
COMPAGNIE RADHOUANE EL MEDDEB
Teatro Vascello

 

11 novembre
COMPAGNIE NACERA BELAZA
Teatro Vascello

 

11 novembre
SENTIERI SELVAGGI ENSEMBLE
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

 

12 - 13 novembre
CORPI RESISTENTI
Teatro Vascello | Opificio Telecom Italia

 

12/20 novembre
ROMEO CASTELLUCCI/SOCIETAS RAFFAELLO SANZIO
Luogo da definire

 

15 novembre
URI CAINE | FABIO CIFARIELLO CIARDI
Palladium

 

17 -27 novembre
PETER BROOK
Teatro Argentina

 

23-27 novembre
ZIMMERMANN & DE PERROT
Teatro Eliseo

 

25 - 27 novembre
Muta Imago
Teatro Vascello

 

30 novembre
THE IRREPRESSIBLES
Auditorium Conciliazione

 

More info: http://romaeuropa.net/festival/

Categorie:

Post new comment

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.